Animali Attori sul set: alcuni consigli – AnimalsOnSet

Scattare e girare impiegando un animale sul set è un’attività che richiede preparazione e pianificazione. Importante quando si sceglie di avere animali attori sul set è organizzare tutto il piano di produzione ponendo l’animale al centro del set e delle azioni, considerando i suoi bisogni e le sue tempistiche. La figura chiave che può dare la svolta ai set è il pet trainer, professionista in grado di coniugare le esigenze di animali e produzione.

Pianificare set con animali attori

Ecco alcune regole semplici da seguire quando si prepara un set con animali attori in occasione di shooting fotografici, pubblicitari, video o film.

1. Progetta il tuo scatto intorno all’animale: la loro natura è imprevedibile e la loro concertazione non è illimitata. Cerca di rendere la sua e la tua vita sul set più semplice: organizza e pianifica il piano di produzione attorno alle azioni che l’animale deve compiere.

2. Sapere dove vuoi che l’animale guardi: stabilisci in modo chiaro azioni e movimenti che sono richiesti all’animale sul set.

3. Comunica chiaramente con l’addestratore dell’animale: crea una lista di azioni, comandi e movimenti che è necessario vengano preparati prima del set. Con una chiara definizione delle azioni si limitano i margini di errore e di impreparazione dell’animale.

4. Mantenere l’inquadratura il più semplice possibile: fai in modo che le scelte stilistiche e di inquadrature siano studiate per facilitare la buona resa delle scene che richiedono la presenza dell’animale.

5. Tieni molti biscotti e snack invitanti a portata di mano: ricompense dolci e gustose renderanno gli animali maggiormente collaborativi ed il tutto più facile

6. Lavorare basandovi sui tempi dell’animale; le tempistiche devono essere adattate sulle esigenze dell’animale e non sulle tempistiche classiche di produzione.

7. Essere pronti e tenere le telecamere in funzione: tenere costantemente accese e pronte le telecamere; le scene e gli scatti migliori possono arrivare quando meno ce lo si aspetta.

8. Sbarazzati di ogni singola distrazione: limita le presenze non necessarie sul set quando scatti con gli animali. Tipicamente la concertazione degli animali non è molto alta e ridurre al minimo i fattori di disturbo attorno all’animale, aumenterà la sua resa.

Perché non provi a candidare il tuo pet per un casting? Sarà un’esperienza
entusiasmante per entrambi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *